Inps - Massimiliano Ferretti The Blog - Sito Ufficiale di Massimiliano Ferretti

Vai ai contenuti

Menu principale:

COSTO DELLA SANITA' PUBBLICA !!! MA QUANTO CI COSTA ???

Sito Ufficiale di Massimiliano Ferretti
Pubblicato da in Sanità ·
Tags: SanitàMedicinaInps

Stasera parlottando con i miei, mi è stato fatto notare qualcosa di così stupidamente semplice e ovvio da poter sfuggire all'osservazione dei meno attenti come ad es. me. A cosa mi riferisco ? al costo della Sanità Pubblica !!! vi siete mai chiesti quanto ci costa in realtà ? Ogni anno ci viene detto che il Costo della Sanità è in aumento, che tocca svariati milioni di euro, e che il nostro Paese non riesce più a sostenere tale costo e dovrà necessariamente prendere delle contro misure per arginare tale uscita economica insostenibile, e dai che illustri esperti e professori, ci mostrano vari dati statistici sulle prescrizioni mediche inerenti esami ed accertamenti e i relativi costi sostenuti, i quali, per quanto mostrato effettivamente risultano toccare cifre vertiginose.
Il discorso è andato avanti sino a quando i miei per l'appunto con un piccolo ragionamento mi hanno davvero sbalordito. Mi hanno portato un loro personale fatto, ossia che dovendo effettuare un accertamento sanitario, si sono fatti prescrivere dal medico di fiducia la relativa impegnativa, sulla classica ricettina rossa, la quale viene, successivamente inserita in un loro database, dopodichè come tutti hanno contattato il CUP fissando un appuntamento. Il CUP ha fatto notare ai miei che se avessero effettuato quell'esame sanitario con l'impegnativa ASL del medico, avrebbero dovuto sostenere un costo TOT, ma che se tale esame fosse stato eseguito senza l'impegnativa avrebbe avuto un costo di molto inferiore. Ovviamente i miei immediatamente hanno dato l'ok per fare l'esame senza tale certificato medico al fine di risparmiare. E ORA QUI VIENE IL BELLO ... IL LAMPO DI GENIO ... perchè i miei fatto ciò, sono immediatamente tornati dal loro medico curante richiedendo e facendosi cancellare, anche dal relativo database la prescrizione ossia l'impegnativa che avevano richiesto per l'accertamento sanitario. Perchè ciò ? Perchè secondo loro e a questo punto anche secondo me, tale Impegnativa se non fosse stata cancellata, avrebbe gravato su quel dato statistico economico di aggravio della spesa sanitaria pubblica benchè non effettuato. Questo perchè essendoci dei listini pubblici per ogni prestazione, l'Istituto di Sanità per rilevare i relativi costi si basano effettivamente sul tipo e numero di prescrizioni, la somma di tutte le prescrizioni in raffronto con il tipo di queste determina parte del dato statistico per la spesa di prestazione nella sanità, ergo se non la effettuo con la prescrizione, la faccio cancellare in quanto non ne ho usufruito e tale costo o aggravio non si riverserà nel calderone della Spesa Pubblica. Ora mi chiedo quanti di voi hanno mai fatto questo ? altresì mi chiedo quanti di voi benchè avevano l'impegnativa una volta contattato il CUP, hanno effettuato l'esame in forma privata per risparmiare sul costo in quanto con l'impegnativa pubblica gli sarebbe costato di più ? e quanti poi sono tarnati dal loro medico di fiducia per farselo cancellare ? credo pochi ... se non nessuno ... io non l'ho mai fatto ... quindi è facile dedurre che se noi tutti ci comportassimo come i miei, il dato Statistico sulla spesa sanitaria pubblica cambierebbe e di moooooolto al ribasso ovvio !!! ... I MIEI SONO MITICI !!! ... DA OGGI FARO' COME LORO SE NON USO L'IMPEGNATIVA PER QUALSIVOGLIA RAGIONE ANDRO' DAL MIO MEDICO E GLI FARO' REVOCARE IL RELATIVO CERTIFICATO DI PRESTAZIONE COSI' NON RIENTRERA' NEL DATO STATISTICO !!! grandiiiiiiiiiiiiiiii !!! ... spero di essere stato chiaro e scusate la lungagine !!!




Torna ai contenuti | Torna al menu